Attività

Parapendio e speedriding. La gioia di volare

Una fune per salire, delle ali per volare

Sorvolare le cime più alte d'Europa in volo è il sogno di moltissimi appassionati.
L'elicottero però non è l'unico mezzo per poter provare l'esperienza. La catena del Monte Bianco infatti è il luogo ideale dove guardare le bellezze offerte dalla natura in parapendio.

Si può scegliere di lanciarsi da Punta Helbronner, a 3.500 m., o dal Pavillon/The Mountain a 2.200 m. in qualsiasi stagione, accompagnati con voli biposto o in autonomia, per i più esperti.

LE INNUMEREVOLI OPPORTUNITÀ PER CHI VUOLE PROVARE L'ESPERIENZA

Pavillon/The Mountain: durante i lavori di costruzione della nuova funivia è stata creata un'apposita zona di decollo, dietro la stazione, per tutti coloro che vogliono provare il battesimo del volo in parapendio.

Punta Helbronner/The Sky: ben 2.200 metri di planata, con gli sci e a piedi, per chi vuole liberare i sensi e spalancarli al mondo.

Freeride e parapendio: per coloro che desiderano unire nella stessa giornata le due attività, ci sono varie possibilità di itinerari in base al livello sciistico.
Chi ama dedicarsi all’attività del cross, primavera e autunno regalano fantastiche giornate per passare piacevoli ore in volo.

Il Monte Bianco e gli innumerevoli itinerari di freeride sono anche il regno dello speedriding. In un giorno si possono fare 16.000 metri di dislivello. 

 

Per info e dettagli: pierpaolo.role@gmail.com.